Nothing's ever perfect, you know?

lunedì 12 aprile 2010

ugly.

«Io sono brutta?»
«Uhm?»
«Quando ero piccola pensavo di sì. Non è possibile: l'ho detto e già piango. I grandi non capiscono quanto ci si può sentire soli da bambini, come se tu non contassi. Io avevo 8 anni e avevo dei giocattoli, delle bambole: la mia preferita era una bambola brutta che io chiamavo Clementine e la sgridavo in continuazione: non devi essere brutta, sii bella! Che assurdità. Come se, potendo trasformare lei, potessi per magia cambiare me stessa
«Sei bella.»
«Joel, non mi lasciare mai.»
«Sei bella sei bella sei bella


E' parola bella, che non riconosco come mia. Non mi appartiene.
Io vorrei con tutte le mie forze sentirmi bella, essere bella, ma non ci riesco. Mi sento così impotente.
Una triste vacca buona a nulla che non riuscirà a concludere niente.
Vorrei avere una minima reazione a tutto questo, vorrei urlare, piangere, ridere, qualsiasi cosa, e invece no.. sto distesa sul letto come un ameba. Non voglio sentire nessuno. Oggi mi sono fatta prelevare (se così si può dire) prima da scuola, non avevo voglia di affrontare greco, ma soprattutto quella stronza di italiano che molto probabilmente mi metterà il debito a fine anno.
Vorrei così tanto perdere peso, in modo da sentirmi trasparente, leggera, e forse bella, finalmente, ma ho una paura folle di avvicinarmi alla bilancia, so che non sono aumentata, ma non ho la forza di pesarmi e magari di avere un ennesimo colpo inaspettato.
Domani ci sarà la foto di classe. Bene. Un altro duro colpo alla mia autostima. Non posso presentarmi così. "Ah, domani io, te Ale e Roberta ci facciamo le foto fighe, ci portiamo degli occhiali strani e facciamo le sceme, come l'anno scorso!". Quest'anno non è come l'anno scorso, io non sono come l'anno scorso. Ero felice, allegra e adesso no, non puoi chiedermi di ritornare come prima, perchè non ci riesco. Voglio arrendermi, non sono forte come pensavo.

DA:
c: Una brioche [180 kcal];
p: Pasta e zucchine, 50 grammi [300 e qualcosa];
s: ?
c: NIENTE, ho deciso.

3 commenti:

  1. Tu vai alla grande stellina *w*! Oddio la foto di classe, ho sempre odiato quel giorno, infatti l'anno scorso l'ho saltata ahah. Ma è una mia impressione o tutte le professoresse di italiano sono stra stronze?! Comunque "Vorrei così tanto perdere peso, in modo da sentirmi trasparente, leggera"..quanto ti capisco. DIO. Bacio <3

    RispondiElimina
  2. Tutto potrà cambiare in meglio (:
    E, sì tutte quelle di italiano sono stronze -__-
    48O kcal vanno benissimo ^^
    Un bacione, <3

    RispondiElimina
  3. Sono convinta che tu sia una ragazza stupenda! Non c'è bisogno di abbattersi..NO. Questo di certo non ti aiuterà. Nunu >.<

    Bisogna credere nei propri ideali, finchè si può. Abbiamo una mente con la quale ragionare..abbiamo una mente con la quale porci degli obiettivi. E li raggiungerai, ne sono certa. Zizi >.<

    RispondiElimina